Notizia

Spider-Woman batte 7 secondi nel record di arrampicata veloce

Aries Susanti Rahayu, uno scalatore indonesiano, ha fatto la storia questa settimana ai Mondiali IFSC - una competizione mondiale di arrampicata che determinerà chi scalerà alle Olimpiadi del 2020.



Rahayu può essere piccola, ma non appena colpisce il muro puoi dire che gli sguardi ingannano. Questa settimana, Rahayu ha stabilito un nuovo record di arrampicata su velocità femminile a 6.995 secondi. (Le donne hanno colpito il muro a circa 1:10 nel video qui sotto.)

Questa impresa significa che è anche la prima donna a infrangere la barriera di 7 secondi. Oh, e lo ha fatto con un dito ferito.



'Le mie condizioni non sono buone', ha detto, mostrando la sua mano ferita alla telecamera, 'Ma wow, (è) incredibile per me.'

Nel 2018, i fan indonesiani hanno soprannominato Rahayu 'Spider-Woman' grazie alla sua abilità nell'arrampicata su velocità. Nel video da record, diamo uno sguardo a quello che sembra davvero.

La parete per l'arrampicata è di 15 m - quasi 50 piedi - di altezza. Rayahu si arrampica accanto al climber cinese Yiling Song, che in precedenza detiene il record di arrampicata veloce. L'arrampicatore iraniano Reza Alipour Shenazandifar detiene il record di arrampicata su velocità maschile a 5,48 secondi.

Lo speed climbing è una delle tre discipline (oltre al bouldering e al lead climbing) che debutterà alle Olimpiadi di Tokyo la prossima estate. L'IFSC ha pubblicato sul suo Twitter congratulandosi con Rahayu e annunciando il nuovo disco.