Notizia

Il promettente giovane ciclista perde la gamba dopo essere stato schiacciato da Boulder

Testimoni hanno riferito che un masso di 4.000 chili è stato spostato e bloccato in una ventenne Adrien Costa durante una gita in California.

Più di 1.000 amici, familiari e sconosciuti completi hanno raccolto a nord di $ 100.000 in meno di una settimana per aiutare a compensare le spese mediche e di recupero di Costas a seguito di un incidente quasi mortale il mese scorso.

Adrien Costa

Costa, un ex ciclista professionista con il team ciclistico Hagens Berman Axeon, si stava arrampicando su un campo di talus a circa 11.400 piedi lungo la cresta nord del ghiacciaio Conness il 29 luglio quando il disastro ha colpito.

Secondo la pagina Costas GoFundMe, un masso di due tonnellate si staccò e schiacciò la gamba dei giovani ciclisti contro un'altra roccia sottostante. Per un colpo di fortuna, due escursionisti si trovarono nelle vicinanze e lo videro intrappolato. Hanno immediatamente contattato la ricerca e il salvataggio dell'ufficio dello sceriffo della Contea di Mono, che è riuscito a individuare la posizione di Costas nonostante le complicazioni di salvataggio.

ranger stufa solo

Secondo l'account pubblicato dall'ex squadra di Costas, gli incendi violenti in tutto lo stato hanno reso difficile il lancio di un elicottero di salvataggio. Ma per un altro giro di eventi, un Blackhawk della Guardia Nazionale UH-60 in missione per aiutare a sedare gli incendi era abbastanza vicino alla posizione di Costas per completare il salvataggio.

Secondo quanto riferito, Costa è arrivato al Renown Regional Medical Center di Reno, in Nevada, in condizioni critiche. Per salvargli la vita, i medici hanno dovuto amputare la gamba destra sopra il ginocchio.

Nato in California, Costa è diventato professionista nel 2016. Quell'anno è diventato il primo americano a vincere il Tour de Bretagne, una gara a tappe francese. Gli amici, la famiglia e i compagni di squadra di Costas accettano donazioni per aiutarlo con le sue spese mediche e i futuri sforzi di recupero. Puoi donare o aiutare a condividere la sua storia attraverso la pagina Costas GoFundMe.