Notizia

Powder Dream: Remembrance and Reverie at Stevens Pass

Una voce scricchiolò dall'altoparlante, soffocando il fruscio e le risate dei cursori di neve sui pendii. 'Per favore, osserviamo un momento di silenzio per i nostri amici e persone care che hanno perso la vita qui la scorsa settimana', ha chiesto la voce.



sneaker da neve impermeabili

Solo una settimana prima della mia visita al comprensorio sciistico Stevens Pass, una valanga mortale ha strappato il retro della montagna fuori dalla proprietà del resort e ha seppellito diversi sciatori. Mentre la maggior parte del gruppo è sopravvissuto, tre membri sono stati purtroppo uccisi nella diapositiva.


Camper nel lotto Stevens Pass

L'incidente è stato la valanga più mortale degli Stati negli anni e tra i perduti c'era Chris Rudolph, direttore marketing di Stevens Pass. In modo agghiacciante, Rudolph avrebbe dovuto essere una guida durante il mio viaggio per il fine settimana e, stando alla base della montagna, in quel momento di silenzio, ho sofferto per la sua perdita con le persone del nostro gruppo che lo conoscevano e lo hanno chiamato amico.

Fu da quel momento malinconico che iniziò la mia giornata di equitazione. Rudolph e i suoi amici si erano attrezzati alla base di questa stessa montagna con le stesse speranze simili di una fantastica giornata a cavallo tra alberi e bocce nella neve profonda. Mi è stato un umiliante promemoria per me che la vita è preziosa, ma vale anche la pena vivere al massimo, credo. E così ci siamo legati e siamo saliti sull'impianto di risalita. Le sedie si sollevarono sul cavo e noi galleggiammo su e nel bianco.

Per tutto il fine settimana, ho assaporato ogni giro, ogni sottotetto e persino le ruote che sbattevano quando ho giudicato male e caduto a terra. L'umore è stato fissato fin dall'inizio, anche se quando abbiamo saltato corsa dopo corsa e abbiamo avuto il tempo di andare alla deriva nella nostra esperienza, abbiamo dimenticato un po 'della recente tristezza. Il nostro umore si è alzato e abbiamo deciso di cavalcare e vivere guardando avanti, non indietro.


Neve da sogno al Passo Stevens



recensioni di day pack

Il viaggio è iniziato con un camper, con un equipaggio di 10 ragazzi che arrivavano da Seattle in un Snoqualmie Pass bianco latte. Nessuno di noi sapeva che presto saremmo stati profondi 30 cm nella roba, un fine settimana di polvere fresca che stava iniziando con un azionamento bianco sul passaggio, verso le Cascate.

Giri di polvere alti fino alle coste sono diventati all'ordine del giorno e abbiamo sorriso da cima a fondo di ogni corsa. Percorremmo le piste servite da ascensore fino a quando i binari non travolgono i pendii, quindi ci immergiamo tra gli alberi. Una breve traversata e c'era sempre una corsa di albero incontaminata per segnare i primi turni.

'Questo è siiiick!' urlò Craig Weatherby, un nuovo amico e un fotografo durante il viaggio. L'ho raggiunto a metà del pendio. Il suo viso e il suo corpo erano spolverati dalla polvere secca e soffice, che era più rara per il nord-ovest. Alla ricerca di piste meno popolate, si erano radunati sul retro della montagna. Ci scambiammo rapidi dossi e ci inclinammo nella valle sottostante.


Corsa sugli alberi! Jake Hanson galleggia attraverso un paese delle meraviglie di un bianco intenso

Mentre eravamo in lutto con la comunità Stevens Pass per la perdita dei loro amici, abbiamo anche riconosciuto la gioia che l'avventura all'aperto ha portato alla loro vita.

Forse sono leggermente fuori contesto, ma Thoreau ha inchiodato questo tema molto tempo fa, scrivendo che 'Sono andato nel bosco perché volevo vivere deliberatamente, per affrontare solo i fatti essenziali della vita'. Thoreau continuò, che sperava di 'vedere se non potevo imparare cosa doveva insegnare e non, quando venni a morire, scoprire che non avevo vissuto'.

giro in montagna rocciosa 9

Riposa in pace, Chris Rudolph, Jim Jack e Johnny Brenan. Riposa in pace sapendo che hai vissuto, vero e pieno, una vita che alcune persone potrebbero non vedere mai.

-T.C. Worley è un editore collaboratore.


Rider Graham Hiemstra griglia la polvere pura di NO