Abbigliamento

Come stare al caldo all'aperto: testa, nucleo, piedi e altro

L'attrezzatura e il buon senso possono tenere a bada l'inevitabile freddo invernale. Usa questi suggerimenti per stare al caldo quando fa freddo.



vw campervan 2016

Piccoli problemi possono intensificarsi rapidamente quando fa freddo. Ma stare al caldo può essere una sfida molto personale. Per uno sciatore con le dita perennemente gelide, i guanti caldi sono l'elemento più essenziale. Per un escursionista invernale, evitare che si formi sudore che induca il freddo tra la schiena e lo zaino è la preoccupazione n. 1.

how to stay warm

I nostri corpi e gli sforzi all'aperto sono tutti diversi. Ma ad un certo punto, arriva il freddo per portarci da qualche parte dalla testa ai piedi. Ecco alcuni consigli su cui puoi attingere la prossima volta che ti avventuri in un'avventura al freddo o nel bel mezzo di uno.

Testa

Concentrati prima sulla pelle esposta.

Espandendo sul vecchio adagio che il 70 percento del calore fuoriesce dalla tua testa, è più importante coprire qualsiasi pelle esposta. Ma non concentrarti troppo sul cappello. Puoi usare un passamontagna (collo e collo), una combinazione di ghette e cappelli e persino paraorecchie. Basta coprire rapidamente i punti più inclini al congelamento.

Prevenire la lacuna del cappello (o del casco).

Quel buco, per quanto piccolo, tra le tue tonalità o occhiali e cappello o casco può diventare una pericolosa zona congelata quando l'aria fredda e la neve penetrano. Trova degli occhiali da sole avvolgenti che sigillano quel punto.

E se stai sciando, assicurati che casco e occhiali si allineino bene per evitare il temuto 'divario di spacco'.

Sotto lo zero, optare per occhiali ben adattati anziché occhiali da sole per prevenire la nebbia. Alcuni sciatori usano gli occhiali da sole mentre lo sbalzano in salita, però. Quindi, durante le uscite per il backcountry durante la stagione fredda, prepara gli occhiali per le salite e gli occhiali per le discese.

gunnison canyon nero

how to stay warm



Sfrutta un buon cappuccio.

Il cappuccio destro può intrappolare il calore in una bolla davanti al viso. Questo effetto alone stranamente confortante può tornare utile come riscaldamento temporaneo. Detto questo, non coprire la bocca.

Una regola cardinale al freddo: respirare attraverso il tessuto non funziona come credi. I corridori invernali spesso praticano la respirazione attraverso il naso prima della bocca. Questo stile di inalazione può riscaldare prima l'aria nella narice e tagliare la durezza dell'aria fredda che colpisce direttamente i polmoni.

Nucleo

Ferma l'umidità - dentro e fuori.

Uno dei maggiori fattori per mantenere caldo è rimanere asciutti. È semplicemente più difficile per il tuo corpo riprendersi dal freddo quando è bagnato. Inoltre, l'isolamento dell'abbigliamento non funzionerà bene anche se bagnato.

Ma, ricorda, più strati non equivalgono sempre a più calore. Il sudore, che può finire per congelarti dall'interno, è il nemico del freddo.

Componi il livello base.

Uno strato base primario dovrebbe essere avvolgente ma non restrittivo. Poiché uno strato di base è direttamente contro la pelle, deve funzionare come un'estensione dell'epidermide, non una tuta.

Ma niente strati di cotone! Una volta bagnato, il cotone trattiene l'umidità e succhia il calore dal tuo corpo. Nulla è paragonabile alle qualità isolanti della lana se bagnate o asciutte.

cane da caccia di uccelli

how to stay warm

Sfiato per regolare il calore corporeo.

Prevenire il temuto accumulo di umidità indossando più strati che possono essere aperti per eliminare il vapore prima di bagnarsi (e raffreddare). Usa quelle cerniere per pantaloni e pantaloni per gestire attivamente l'umidità e il calore corporeo.

Ciò manterrà la tua temperatura interna più costante e il sudore al minimo. Un guscio invernale impermeabile e traspirante aiuterà anche respingendo le precipitazioni dall'esterno e lasciando che il calore corporeo fuoriesca dall'interno.

Mani e piedi

Non imbrogliare le estremità.

Molte persone pensano di proteggere la testa e il cuore dal freddo. Ma mani e piedi congelati o esposti possono causare altrettanti danni. Il tuo corpo sa lavorare per mantenere alta la temperatura interna, anche quando le mani si raffreddano. Quindi aiutalo aggiungendo uno strato extra o migliore alle estremità per riscaldare il sangue che va alle mani e ai piedi.

10 Commandments for Warm Feet in Winter

10 comandamenti per i piedi caldi in inverno

Hai i piedi freddi? Utilizzare questi dieci suggerimenti da Eric Larsen di Polar Explorer per mantenere i piedi caldi in inverno e quando fa freddo. Leggi di più…

Trova una calza ben aderente.

Soprattutto al freddo, un calzino troppo stretto potrebbe limitare il flusso sanguigno o far sudare eccessivamente i piedi. Ma uno troppo lento potrebbe portare a sfregamenti.

Se senti che le dita dei piedi si stanno raffreddando, aggiungi un altro strato o scambia per calzini asciutti. Se vai da un giorno all'altro, conservane uno per il giorno e l'altro per la notte. In quella nota: porta un paio extra. Non occupano molto spazio.

how to stay warm

Impegnati per il guanto.

A meno che la destrezza sia di primaria importanza, l'impostazione predefinita per i guanti è inferiore a 20 gradi. Le tue dita sono più felici (più calde) insieme che separate.

recensione del faro da valanga

Ma, ricorda, anche su guanti di fascia alta, la tecnologia di impermeabilizzazione e antivento si guasta nel tempo e piccole fessure possono far raffreddare. Quindi non contare sui tuoi guanti o guanti decennali preferiti per offrire lo stesso tipo di protezione che hanno fatto il primo giorno.


Questo articolo è sponsorizzato dalla Columbia. Trova la tua giacca invernale preferita proprio qui.