Bike

Hardtail vs. Full Suspension: Mountain Bike Smackdown

Prurito per una rissa? Inizia una discussione sui social media chiedendoti quale è meglio: hardtail o full-suspension. Ho deciso di tagliare il rancore e ottenere alcuni dati freddi e difficili.



Il termine 'migliore' è così vago da essere privo di significato. Adoro sia gli hardtail che la full-suspension per diversi motivi. Sapevo quale mi piaceva di più per un determinato terreno, ma volevo inchiodare la questione con piena obiettività.

Con sia una hardtail che un'Epic S-Works Specialized a sospensione completa nella mia scuderia, ho impiegato la maggior parte di settembre per guidarli su terreni sia familiari che nuovi. Ciò ha incluso un viaggio di più giorni da Telluride a Moab con Western Spirit Cycling. Ho anche intervistato ingegneri delle sospensioni, responsabili della linea di prodotti e quelli in competizione sul palcoscenico mondiale per le loro opinioni.



Il mio approccio consisteva nel definire quale sistema di sospensione sarebbe stato il più efficiente (più veloce), che avrebbe aiutato con lo sviluppo delle abilità e da cui avrei potuto trarre il massimo divertimento.

Epic S-Works specializzato: Hardtail vs. Full Suspension

Dagli anni '90 ad oggi, Ned Overend ha dominato le gare di mountain bike da fondo. Per celebrare la sua vittoria nel 1992 della Cactus Cup in Arizona, Specialized ha creato la hardtail S-Works Epic nello stesso colore della bici utilizzata da Ned per vincere quella gara.

Vivendo a Overends Durango, in Colorado, città natale e lavorando per il suo negozio, ho sentito l'Epic un hardtail appropriato da guidare per il mio test.

'Ai suoi tempi, la Cactus Cup era l'equivalente della lontra di mare, ma solo la mountain bike da fondo era l'obiettivo principale', mi ha detto Overend. 'È stato uno dei più grandi eventi di mountain bike al mondo'.

E neanche il fratello S-Works Epics a sospensione completa non si accorge di vincere. Howard Grotts, anche lui di Durango, ha usato questo giro per vincere Cape Epic sudafricana 2018 e catturare la sua seconda vittoria Leadville 100.



Entrambe le bici condividono targhetta e costruzione. E anche la geometria è quasi identica, sebbene con alcune differenze chiave. La coda dura oscilla un fodero corto di 8 mm, un passo più corto di 24 mm e un angolo del tubo sterzo leggermente più ripido di alcuni decimi di grado.

Ho impostato le bici con pneumatici identici, pozzi, pedali Xpedos eccellenti M-Force 8 in titanio e movimento centrale Ceramic Speed.

Ho anche prestato molta attenzione alla pressione dei pneumatici. In un precedente articolo, ho approfondito la fisica della pressione dei pneumatici e come determinare quale sia il più efficiente per te. Per il mio peso, le gomme e il terreno che guido più spesso, la finestra più efficiente è 20-23 psi.

trainer max bowflex m8

Sapendo che l'intenso guadagno solare di Colorados può influenzare la pressione dei pneumatici fino al 50 percento, ho inserito un manometro digitale per lunghi tragitti. E ad ogni giro, ho controllato la pressione dei pneumatici per assicurarmi di essere nel mio punto debole.

La pressione dei pneumatici è sospensione

Secondo Brad Benedict, product manager di Specialized, lo scopo delle sospensioni è 'disaccoppiare la massa del telaio e il peso del ciclista dalle ruote per consentire al ciclista di portare avanti lo slancio con una minima interruzione'.

In parole povere: vogliamo andare avanti, non verticalmente.

Se questo suona familiare alla pressione dei pneumatici, dovrebbe. Secondo Benedict e Wolf Vorm Walde, direttore di pneumatici e tubi per Specialized ed ex capo della ricerca e sviluppo per Continental Tyres, la pressione e le sospensioni degli pneumatici sono strettamente correlate. Entrambi servono per aiutare il ciclista a gestire il terreno e la quantità di slancio che viene portato avanti. Se sei ossessionato dalle sospensioni senza considerare la pressione dei pneumatici, affronti solo una parte dell'equazione.

Mountain bike tire pressure

Come comporre la pressione dei pneumatici MTB perfetta

Nonostante i tuoi migliori sforzi, la pressione degli pneumatici per mountain bike più efficiente per te sarà un compromesso. Abbiamo parlato con uno dei maggiori esperti mondiali di pneumatici per imparare a ottenere il massimo dai tuoi gradini. Leggi di più…

Hardtail vs. Full Suspension: qual è più efficiente?

Quindi, una hardtail o una bici a sospensione completa è una macchina più efficiente? Nella mia esperienza con le hardtail e le Epic full-suspension, la hardtail è stata adatta per le corse di due ore sul liscio singletrack Durango - vale a dire terreno a base di feldspato tempestato di rocce.

Tuttavia, la mia scelta per le corse da quattro a sei ore (e più lunghe) sulle epopee dell'alta montagna è stata senza dubbio la sospensione completa. In salita, la sospensione completa non ha mostrato la freschezza della hardtail, in parte perché pesa circa 3 chili in più. Ma i miei tempi sono stati più veloci. Sebbene sembrasse controintuitivo, il cronometro e il misuratore di potenza oggettivi raccontavano una storia molto diversa da quella del mio istinto soggettivo.

'Una hardtail è ottima in accelerazione ma manca di efficienza con il momentum carry', ha detto Benedict. 'La velocità si perde su una hardtail quando si colpisce un terreno accidentato che interrompe lo slancio in avanti. Questo è un argomento importante con i nostri atleti ed è molto comune. Potrebbero sentirsi più veloci, più aggressivi sulla hardtail, ma i dati oggettivi non supportano il loro feeling '.

Per quanto riguarda la prospettiva della gara, Overend preferisce la sospensione completa quasi ogni volta.

'Sapevo da un background nelle corse di motocross che c'erano benefici per la sospensione completa. Si trattava solo di progettare un sistema leggero ed efficiente ', mi ha detto. 'Ho iniziato a correre a piena sospensione intorno al 1995 sulla Specialized FSR XC. E ho vinto i campionati mondiali 98 e 99 X-terra su quella bici. '

Tuttavia, Overend ha anche detto che se il percorso fosse abbastanza regolare, il risparmio di peso della hardtail potrebbe superare la prodezza di una sospensione completa.

E quest'anno il vincitore della Leadville 100 MTB, Howard Grotts, ha preso la decisione dell'ultimo minuto di passare dalla sua hardtail a una bici a sospensione completa.

'Ho deciso che non valeva la pena guidare la hardtail anche se un minor peso avrebbe aiutato in salita', ha detto Grotts. 'Sono stato felice di guidare la sospensione completa'.

Ha battuto al secondo posto Kristian Hynek, due volte medaglia olimpica, di oltre tre minuti.

Conclusione? Sia le hardtail che le bici a sospensione completa sono macchine molto capaci. Ma gli hardtail vedono un vantaggio solo su percorsi molto fluidi. Su qualsiasi cosa instabile o robusta, la sospensione completa esce in cima.

Forse Tod Wells - campione nazionale, tre volte vincitore di Leadville 100 ed ex olimpionico - lo ha detto meglio: 'Con la tecnologia di oggi, non c'è davvero motivo di guidare una hardtail'.

Migliore sviluppo delle competenze: Hardtail vs. Full Suspension

Ancora una volta, 'migliore' è un termine vago qui. Ciò che cercavano in questa categoria è quale configurazione aiuta i ciclisti a imparare a superare gli ostacoli con la minima quantità di input.

Secondo Overend, i ciclisti più competenti cercano l'efficienza in tutti i settori, dalla tecnica all'attrezzatura, dall'arrampicata alla discesa e da tutto il resto. In breve, un ciclista esperto fluisce sul terreno effettuando costantemente micro-regolazioni che mantengono il proprio centro di massa sulla bici anziché effettuare movimenti più ampi e più impegnativi. Sottolinea che mentre una o due cadute sono inevitabili, essere molto a terra significa che stai andando oltre le tue capacità e hai bisogno di abilità più fondamentali.

Lindsey Richter, direttore dell'ispirazione di Ladies All Ride, ha corso XC, downhill, super-D ed enduro. Quel diverso background competitivo si traduce in una gamma completa di abilità che può sfruttare su qualsiasi percorso. Ora viaggia per il paese insegnando cliniche per uomini e donne. Le sue intuizioni sulla questione sono l'oro.

'Penso che gli hardtail ti costringano a prestare maggiore attenzione alla scelta della linea e alla finezza invece di schiacciare le cose', mi ha detto. 'Penso che ti aiutino ad essere più intenzionale e attento con i tuoi movimenti perché rimbalzano molto di più e perdonano meno gli errori. Non sono sicuro che ti renda un pilota migliore più che un altro consapevole cavaliere.

'Hai ancora bisogno di una comprensione fondamentale di come essere bilanciati su una bici nei mutevoli terreni e una comprensione del posizionamento del corpo e della distribuzione del peso per aiutare la tua bici attraverso le cose. Hardtail o full-suspension, devi ancora capire le basi. E la cosa principale che ti renderà un pilota migliore è guidare molto, e intenzionale, pratica perfetta con un obiettivo specifico in mente '.

In altre parole, la pratica sviluppa abilità più della tua scelta di bici. Ma una hardtail, un po 'più di una sospensione completa, costringe i ciclisti a concentrarsi sull'apprendimento. Caso chiuso? Non così in fretta.

'Per me, si tratta di più speculazioni ed esperienze di quante ne siano sostenute dai fatti', ha affermato Luke Simson, capo professore di tecnologia presso Specialized. 'Ogni piattaforma aiuterà con determinate abilità sulla bici.'

Simson ha detto che gli hardtail lo aiutano a scegliere linee migliori e più veloci durante le salite e le discese, richiedendo che trovi il percorso più agevole possibile. Ma ha anche notato che le forti sensazioni e il feedback trasmessi da una hardtail possono favorire uno scarso movimento sulla bici e ostacolare lo sviluppo in discesa dei ciclisti.

Un ciclista che sta valutando il suo primo acquisto in mountain bike sarebbe meglio servito con una hardtail in cui lo sviluppo delle abilità è l'unica considerazione? Gli allenatori con cui ho parlato concordano sul fatto che una hardtail ti renderà un ciclista più concentrato e intenzionale. In sostanza, ti sculaccerà quando sarai sciatto.

Come ha affermato Richter, 'Una buona attrezzatura offre più spazio per l'errore. Ciò non significa necessariamente che le persone stiano acquisendo competenze su attrezzature migliori; significa solo che si infortunano meno quando si rovinano '.

Non mi piace farmi male. Alcuni vedono gli arresti anomali come un diritto di passaggio o un badge di guida 'reale'. Lo vedo come un ostacolo alla mia formazione e un ostacolo nel mio sviluppo perché il mio giudizio, per un momento, è stato compromesso. Essere feriti fa schifo, non vince le gare e non ti permette di goderti il ​​tuo mestiere

Per la maggior parte dei ciclisti, la hardtail vince in questa categoria.

Qual è più divertente, hardtail o full-suspension?

Durante il mio mese di test, un pensiero echeggiò nella mia testa. Era qualcosa di menzionato da Benedict, product manager di Specializeds.

'Comodo non è spesso efficiente, ma efficiente è sempre il più comodo'.

Voglio credere che i cocktail abbiano un posto. Adoro l'accelerazione e la freschezza. Rispecchia ciò a cui sono abituato e concorda con la mia fisiologia. Tuttavia, le prove indicano che la piena sospensione è la più efficace.

Il divertimento è una cosa altamente soggettiva. Se il tuo background è come un pilota di motocross, inevitabilmente graviterai verso le bici a sospensione completa. E un ciclista probabilmente si sentirebbe più a suo agio su una hardtail.

La differenza è dovuta, in parte, al livello di comfort dei ciclisti. Questa categoria è una confusione, poiché il tuo chilometraggio - e le tue preferenze - varieranno.

parete da arrampicata in camera da letto

Full-Suspension vs. Hardtail MTB: The Verdict

Hardtail vs Full-Suspension MTB

Per ognuna delle tre categorie - efficienza, sviluppo delle competenze e divertimento - ci sono elementi di soggettività. In ogni caso, le linee guida presentate possono aiutare a orientare le decisioni su quale sia lo strumento giusto per il lavoro.

Come chiunque ti dirà, indipendentemente dal fatto che una hardtail o una sospensione completa sia la tua freccia perfetta, la messa a punto professionale delle sospensioni ti consentirà di realizzare il pieno potenziale della bici e massimizzare il divertimento.

E lo stesso vale per un corretto adattamento della bici. Una buona vestibilità ottimizzerà le prestazioni e ti aiuterà a raggiungere il massimo grado di prestazioni, comfort e divertimento.

Concordo con entrambi i professionisti con cui ho parlato che una hardtail è spesso la scelta migliore per molti ciclisti principianti. Con una hardtail, ottieni il massimo del guadagno e una bici che probabilmente manterrai nella faretra per gli anni a venire.

Ma per i ciclisti più esperti e quelli che affrontano corse più difficili e avventurose, una bici a sospensione completa non solo migliorerà il divertimento e il comfort, ma quasi sempre oggettivamente l'opzione più veloce.

Ogni ciclista ha uno sfondo diverso e una sensazione diversa che desiderano dalla loro guida. Fortunatamente, i marchi di biciclette ci offrono una varietà di piattaforme di sospensione che soddisfano ogni esigenza.