Arrampicata

Premio EPIC: Kruk, Kennedy Ascent di Cerro Torre

Oggi lanciamo ufficialmente il nostro premio EPIC, un nuovo premio per l'industria e il mondo all'aperto che metterà in evidenza avventurieri, atleti, progettisti di attrezzature, attivisti e artisti che influenzano il cambiamento notevole nel mondo all'aperto. Per il 2012, abbiamo in programma di assegnare sei premi EPIC, e questa settimana sono entrati con due destinatari, Jason Kruk di Squamish, aC, e Hayden Kennedy di Carbondale, in Colorado, che a gennaio hanno fatto una controversa e controversa ascesa di Patagonias famosa 'Strada del compressore' sul Cerro Torre.

La storia ad alta condensazione è ... Nel 1970, l'arrampicatore italiano Cesare Maestri guidò una ormai famigerata spedizione a Patagonias Cerro Torre, una splendida vetta di granito verticale, quindi non scalata. Con l'aiuto di uno 'strumento' non ortodosso (un trapano a compressore a gas tirò su la faccia) Maestri e il suo team equipaggiarono 1.000 piedi di roccia bianca con centinaia di bulloni permanenti, rovinando la faccia in ciò che Yvon Chouinard ha scritto era 'forse il l'esempio più eclatante di alpinismi egoistici manifestano la filosofia del destino, uno che richiede la conquista della montagna con qualsiasi mezzo. '

ogni video di caccia


Kennedy, Kruk e Cerro Torre

Per decenni, il 'Compressor Route', come è stato soprannominato, è stato un imbarazzo per molti nel mondo dell'arrampicata. Ma quest'anno, con una mossa audace e controversa, i due giovani scalatori nordamericani, Kruk e Kennedy, hanno scalato il Cerro Torre e 'ripulito' una parte della Strada del Compressore per riportare la pietra al suo stato pre-Maestri.

In sostanza, il duo ha scalato una versione della linea 'Compressor Route', ma non ha usato la scala degli ancoraggi per bulloni della spedizione Maestris. Invece, la coppia ha scalato la maggior parte del Cerro Torre, una delle vette più difficili del mondo, e poi lungo la discesa hanno rimosso più di 120 dei bulloni di ferro forati che hanno sfregiato la faccia.



Kennedy e Kruk in salita

Nel mondo dell'arrampicata è emersa una grande controversia (vedi i commenti su questa storia per iniziare), con un lato che incoraggia Kruk e Kennedy e un altro che dice che 'hanno distrutto la storia' del percorso pulendo la linea. Ma noi di GearJunkie applaudiamo lo sforzo delle coppie e lo riteniamo degno di un premio. In una recente intervista con GearJunkie, Conrad Anker, uno degli alpinisti più famosi al mondo, ha dichiarato che Kruk e Kennedy saranno una buona nomination per l'EPIC Award. Ha scritto che l'incidente 'mette in prospettiva l'intera questione dell'impatto. Degno (di un premio). '

configurazione bici smerigliatrice ghiaia

Secondo Anker, in un recente saggio Yvon Chouinard scrisse 'Grazie a Dio ci sono alcuni giovani scalatori come Hayden Kennedy e Jason Kruk che esemplificano le migliori qualità dell'alpinismo'. Ha continuato: 'La magnifica cresta sud-est di Cerro Torre è stata sganciata e ora può essere d'ispirazione per i futuri alpinisti che hanno il coraggio di arrampicarsi piuttosto che semplicemente la vetta con ogni mezzo possibile'.

recensioni di volkl mantra


Cerro Torre in piena vista

Congratulazioni a Jason Kruk e Hayden Kennedy, i nostri primi vincitori del premio EPIC nel 2012! La tua impresa, come ha detto Anker, è degna di riconoscimento su più livelli di uno. Epico dappertutto.

-Vedi la nostra pagina dei premi EPIC per visualizzare tutti i vincitori e nominare un individuo 'epico' nella tua sfera.