Notizia

Accidenti al tram! Progetto scandaloso del Grand Canyon in pista

Il progetto Escalade, che propone di costruire un tram sul fondo del Grand Canyon, questa settimana ha fatto un grande passo verso la realizzazione della realtà.

The proposed development; illustration by American Rivers

Il controverso progetto ha raggiunto un importante traguardo quando la legislazione proposta è stata sponsorizzata e presentata al Consiglio nazionale Navajo il 29 agosto.

Questo deposito mette in moto la proposta. Il Consiglio nazionale dei Navajo deve approvarlo o respingerlo.

C'è una finestra di cinque giorni, che termina il 3 settembre, per consentire al pubblico di inviare commenti direttamente al Consiglio nazionale dei Navajo. Questo potrebbe essere il modo più importante e diretto per il pubblico di esprimere preoccupazioni sul Progetto Escalade.

recensioni di ingranaggi di granito

Esprimi la tua opinione inviando una mail a commenti@navajo-nsn.gov. All'interno del messaggio, includi il tuo nome, posizione / titolo, indirizzo e un indirizzo email valido. (I commenti anonimi verranno ignorati.)


Opposizione forte

La petizione rimarrà un modo importante per il pubblico di mostrare supporto per la protezione del Grand Canyon. Ma la finestra dei commenti aperta, in cui il pubblico può chiamare e inviare un'e-mail direttamente al Consiglio, è un'opportunità di breve durata per combattere efficacemente lo sviluppo nel Grand Canyon.

Il progetto Escalade è un progetto di costruzione stimato di 65 milioni di dollari che costruirà una funivia che parte dal bordo del Grand Canyon fino alla confluenza del fiume Colorado e del fiume Little Colorado.

Secondo la proposta presentata lunedì sera, il progetto includerebbe anche una passeggiata sul fiume, un anfiteatro e un padiglione alimentare nella parte inferiore del Grand Canyon.

grand canyon

Le principali preoccupazioni dello sviluppo, espresse da Save the Confluence (e annotate nella proposta), sono le seguenti:

sponsor del mangiatore di carne
  • Gli sviluppatori, Confluence Partners, LLC, non hanno indicato da dove verrà l'acqua per il sito o come verranno gestite le acque reflue.
  • La Navajo Nation riceverà solo tra l'8% e il 18% delle entrate. La stragrande maggioranza del denaro andrà a sviluppatori esterni.
  • C'è una clausola di non concorrenza nella proposta, che vieta persino alla Nazione Navajo di condurre affari entro 15 miglia dal Progetto Escalade E entro 2,5 miglia lungo entrambi i lati della strada per il sito.
  • Il progetto viola le leggi fondamentali del Diné e si intromette nella sacralità del Grand Canyon.

Per ulteriori informazioni e modi per proteggere il Grand Canyon, visitare Savetheconfluence.com e GrandCanyonTrust.org.